24 ottobre 2020

La figura del consulente di viaggi



Parlare di viaggi in questo periodo, potrebbe essere fuori luogo, dal momento che tutti sappiamo quanto oggi sia impossibile esaudire un desiderio così bello.

Ci sono altre priorità da risolvere, e dobbiamo tutti avere il massimo della responsabilità, al fine di tornare a viaggiare in totale serenità, senza limiti, senza restrizioni, senza paure.

Preferiamo non parlare di spiagge tropicali, di mete esotiche, di mondi lontani e irraggiungibili.

Non ci pare corretto in questo periodo postare immagini per far sognare quando sappiamo che altre sono le situazioni che molte famiglie stanno vivendo.

Per mantenere fede all'obiettivo che ci siamo posti nel creare questo blog, vogliamo continuare sulla linea di fornire informazioni utili che riguardano il settore che più di ogni altro conosciamo: il settore dei viaggi organizzati.

Nell'articolo odierno vogliamo parlarvi di una figura che è già da anni che si è affacciata nel mondo dei viaggi: la figura del consulente di viaggi.

Su questa definizione ci sono da fare una serie di considerazioni.

Tanto per cominciare, la figura del consulente di viaggi, non è che sia nata dall'oggi al domani.

Chi è cresciuto in questo settore, consulente lo è sempre stato, perché ieri ancor più di oggi, era fondamentale che ci fossero figure professionali altamente preparate per esaudire i desideri di vacanza.

Nei primi anni di questo nuovo secolo, in considerazione dell'incremento dell'acquisto del prodotto vacanza, l'avvento di nuove tecnologie sempre più perfette, in parallelo all'esagerata apertura di tante agenzie di viaggi su strada, sono cominciate a nascere le prime reti di consulenti di viaggi.

A fronte di un esborso più o meno cospicuo, si è avuto un incremento di persone, attratte dal "dorato" mondo dei viaggi, che non volendosi addossare le responsabilità, i carichi, gli obblighi che deve avere un'agenzia o un tour operator, preferivano entrare in queste reti.

Come in tutte le attività commerciali e professionali, ci sono reti di eccellenza che filtrano gli ingressi e mantengono comunque un alto livello di qualità e altre che non badano tanto alla sostanza ma ad incrementare l'arruolamento di nuovi consulenti, traendone un guadano non da poco.

L'attuale situazione di pandemia, sta dando una ulteriore spinta all'incremento dei consulenti di viaggio.

Inevitabilmente, la crisi derivante dall'attuale situazione sanitaria, sta avendo degli effetti destabilizzanti sul tessuto delle tradizionali agenzie di viaggi e dei tour operator.

Questo sta comportando che tanti punti vendita si vedranno costretti a chiudere definitivamente la serranda.

Sarebbe un ulteriore danno se le tante figure professionali di alto spessore che facevano parte di questo mondo di agenzie che si sta sgretolando, si perdessero portandosi dietro un bagaglio di esperienze.

Molti agenti di viaggi che erano dipendenti di agenzie o anche gli stessi titolari, hanno intrapreso o intraprenderanno a breve il precorso da "consulente di viaggi".

Chiarito chi potrebbe essere un consulente vediamo ora di capire meglio qual'è il suo ruolo, come lo può svolgere, quali obblighi deve rispettare.

Prima di tutto specifichiamo che un consulente di viaggi non è un'agenzia di viaggi.

E' un "professionista" che per sue attitudini, per sue capacità imprenditoriali, per sue conoscenza, decide di svolgere questa professione in forma da "libero professionista".

Dovrà pertanto avere una regolare Partita Iva con codice che lo autorizzi a svolgere attività assimilabile all'attività di agenzia di viaggi, avrà un contratto di collaborazione autonoma e occasionale con un'agenzia di viaggi autorizzata.

Il consulente, libero da carichi e responsabilità che gravano sull'agenzia di viaggi con la quale ha il rapporto di collaborazione, si dedicherà principalmente allo sviluppo del suo portafoglio clienti, a cui propone viaggi che sono nel "paniere" dell'agenzia di riferimento.

Nel momento in cui il cliente decidesse di dare seguito all'acquisto di un viaggio organizzato, entra in campo l'agenzia di viaggi autorizzata, essendo l'unica entità giuridica che può vendere e/o organizzare il viaggio (generalmente l'agenzia di viaggi rappresenta la figura del "venditore", il tour operator quella di "organizzatore", così come previsto dal Codice del Consumo e da tutte le normative che disciplinano il contratto relativo al "pacchetto turistico").

Il contratto di viaggio, l'atto giuridico che disciplina i rapporti relativi al "pacchetto turistico", sarà sottoscritto dal responsabile dell'agenzia di viaggi, il rapporto fiscale sarà tra cliente e agenzia.

Il consulente mette in relazione cliente e agenzia di viaggi.

Essendo però un "professionista" segue il suo cliente, lo assiste nelle varie fasi: contatto, proposta, vendita, viaggio, rientro dalla vacanza.

Per concludere un accenno ai "professionisti" che sono dietro questo blog.

Li potete conoscere attraverso questo link https://www.professionistidelviaggio.com/il-nostro-team

E' vero che adesso siamo tutti impossibilitati a viaggiare, però il nostro team non sta fermo un minuto.

E' alla costante ricerca di mete da proporre, in considerazione anche dello sviluppo dell'attuale situazione, continua a formarsi attraverso piattaforme degli enti del turismo internazionali.

Per chi volesse intanto avere una consulenza per un'idea di viaggio futura, il team gestisce le vostre richieste in modalità home working e in modalità video.

Per richiedere una consulenza potete utilizzare il modulo contatti

https://www.professionistidelviaggio.com/contatti 

Al prossimo articolo.

07 settembre 2020

Venezia - 13 febbraio 2021. Il Ballo del Doge di Antonia Sautter

anncapictures

 

13 febbraio 2021 

Vivi la magia del carnevale veneziano, lasciandoti sedurre dalle atmosfere del 

Ballo del Doge 

Il Ballo del Doge, riconosciuto come uno degli appuntamenti più esclusivi nel mondo degli eventi internazionali, nasce nel 1994 dall'estro della stilista Antonia Sautter, è inserito nella lista delle 100 cose da fare almeno una volta nella vita. 

La Sautter ha ricreato le atmosfere del passato, quando feste, balli e banchetti erano organizzati per l’Aristocrazia della Serenissima Repubblica di Venezia. 

Nonostante lo sfarzo che era comunque profuso nel passato, l’organizzazione del ballo non comportava però l’impiego di risorse che Antonia Sautter dispiega, ogni anno, per offrire agli ospiti, provenienti da ogni parte del mondo, una serata esclusiva e indimenticabile. 

Talenti eccezionali che sono impegnati nella produzione dell’intrattenimento, nella realizzazione delle scenografie e delle decorazioni, nella ricerca della migliore esperienza culinaria. 

Gli ospiti dopo aver indossato gli abiti, creati dalla stilista nel suo atelier (circa 1200 costumi) raggiungono il Palazzo della Scuola Grande della Misericordia, dove si svolge il Ballo del Doge per partecipare a un sontuoso, raffinato ballo in maschera. 

Decorazioni lussuose, scenografie disegnate e realizzate per il tema di ogni edizione, spettacoli con oltre un centinaio di artisti, raffinate pietanze e bevande, musiche e balli fino a tarda notte. 

Partecipare al Ballo del Doge, è anche l’occasione per visitare per la prima volta, o per tornare (non ci si stancherebbe mai di andarci) nella meravigliosa città di Venezia. 


Una città amata da tutto il mondo, un luogo su cui è stato detto tutto quello che si poteva esprimere per esaltare il suo fascino. 

Se oltre all'acquisto del biglietto per partecipare all'evento, desiderate avere la consulenza di un team che vi assista nelle operazioni di prenotazione di alberghi, trasferimenti e altri servizi di vostro gradimento, il nostro team e è vostra disposizione.

Il programma che abbiamo pensato di offrire per chi volesse partecipare al Ballo del Doge 2021, prevede: 

· Soggiorno minimo due notti in hotel cinque stelle di Venezia con trattamento di pernottamento e prima colazione 



· Partecipazione al Ballo del Doge 

I biglietti sono disponibili in varie categorie, includono l’entrata alla festa, il welcome show & cocktail, la cena placé accompagnata da vini di pregio, gli spettacoli d’intrattenimento durante la cena, lo show principale con oltre 100 artisti, l’after-dinner party & disco fino alle ore 3.00. 

· Per la cena, è previsto un menù stellato, disegnato su misura, ispirato ai sapori e ai prodotti della cucina italiana, interpretata in chiave contemporanea. 

· Dopo il welcome cocktail, sarà servita la cena al tavolo, dall’antipasto al dessert, accompagnata da vini pregiati. 

· Durante la serata e nel dopo cena saranno serviti cocktails e drink inclusi nel prezzo del biglietto.

Tipologie di biglietti disponibili per il “Ballo del Doge 2021” 

La differenza di costo tra le tipologie di biglietti, dipende dalla visibilità del palco 

Dress code per la serata: 

La partecipazione a Il Ballo del Doge ha come dress code obbligatorio il costume d’epoca. 

Non sono consentiti abiti da sera o smoking, e makeup non adeguato al dress code. 

L’Atelier Antonia Sautter ha oltre 1200 costumi d’epoca con collezioni completamente rivisitate, dalla creatività e fantasia dell’ideatrice de Il Ballo del Doge

Gli abiti attraversano le epoche dal Medioevo fino agli  anni ’20 del XX secolo. 
I costumi spettacolari creati per Il Ballo del Doge sono pezzi unici di alta moda d’epoca realizzati e decorati totalmente a mano con ricche passamanerie, pietre Swarovski, nastri e tessuti preziosi. 



E’ necessario prendere un appuntamento per la prova costume che si svolgerà presso l’Atelier Antonia Sautter. S’informa che la prova costume può essere prenotata in qualsiasi momento dell’anno per evitare sovraffollamento durante i giorni del carnevale. 

Il noleggio dei costumi non include gli accessori che possono essere scelti e noleggiati, o acquistati a parte. 

Il costo del noleggio e degli accessori varia in funzione di quanto il costume sia prezioso. 

Sistemazione in albergo 

Il cliente può indicare uno o più alberghi e tipologia di stanza/suite di sua preferenza, tra i seguenti alberghi: 

  •   Palazzo Venart Luxury Hotel 
  •   Grand Hotel Dei Dogi 
  •   Aman 
  •   The Gritti Palace 
  •   Belmond Hotel Cipriani 
  •   The St. Regis Venice 
  •   San Clemente Palace Kempinsky 
  •   Baglioni Hotel Luna 
  •   Hilton Molino Stucky Venice 
  •   Hotel Bauer Palazzo 
  •   Hotel Metropole 
  •   Ca Sagredo Hotel 
Trattandosi di periodo di massima affluenza, la reale disponibilità dell’albergo sarà verificata al momento della richiesta da parte del cliente. 

Servizi Extra che si possono fornire: 

· Assistenza e soggiorno a Venezia per eventuale appuntamento presso Atelier Sautter, in periodo precedente l’evento. 

· Per chi arriva in aereo trasferimento privato in water-taxi. 

· Eventuali notti extra in albergo, per chi desiderasse prolungare il soggiorno.

· Cene in esclusivi ristoranti veneziani. 

· Servizio di consegna e ritiro dress code dall’atelier all’albergo prenotato. 

· Servizio fotografico personalizzato durante l’evento. 

· Per dare un tocco glamour al vostro look, i make up artist e/o hair dresser professionisti della Maison Antonia Sautter sono a disposizione per eseguire il servizio “Trucco e Parrucco” direttamente nella camera del vostro hotel. 

· Visite private nell’Atelier di Antonia Sautter. 

· Visite e attività private con guide/accompagnatori multilingue, di massima discrezione e preparazione. 



· Assicurazioni supplementari per esempio integrazione bagaglio, garanzia annullamento, garanzie di assistenza medico sanitaria.

· Altri servizi su richiesta 

Possiamo inoltre organizzare: 

·   Il viaggio per raggiungere la città di Venezia. 

· Per chi oltre a Venezia volesse completare il viaggio con altre località, realizzazione d'itinerari su misura. 

Informazioni utili: 

Potete prendere contatto con un nostro professionista dedicato al Ballo del Doge, inviando una vostra mail a consulenza@professionistidelviaggio.com , indicando gentilmente un vostro riferimento e un recapito, possibilmente telefonico e se perferite essere chiamati in un determinato orario.

Il nostro professionista prenderà opportuno contatto con voi per concordare date e servizi da includere nella proposta di viaggio. 

Sarà inviata una proposta completa di tutte le informazioni precontrattuali. 

Il contratto di viaggio verrà stipulato dalla Società Exclusivitaly Srl, proprietaria del Tour Operator Italian Luxury Consulting https://www.italianluxury.consulting/

Le informazioni in merito al Ballo del Doge saranno aggiornate e tempestivamente comunicate in funzione dell’evolversi dell’attuale situazione sanitaria. 


03 settembre 2020

Le Crociere ripartono. Informazioni utili per una vacanza in piena serenità

 


Le crociere sono da anni una delle esperienze di viaggio che ha conquistato un vastissimo pubblico di affezionati, al punto che le compagnie di navigazione continuano a investire sulla costruzione di nuove navi sempre più belle e confortevoli, continuano a rinnovare e migliorare i servizi a bordo delle navi già esistenti.

Migliaia di persone ogni anno, salgono a bordo di questi meravigliosi “alberghi galleggianti” per navigare nei mari del mondo.

Purtroppo il 2020 è stato un anno che tutti dovremo dimenticare per i danni che ha provocato.

Le navi si sono dovute fermare ma finalmente stanno ricominciando a partire per portare di nuovo le persone a vivere un’esperienza indimenticabile.

Come “professionisti del viaggio” riteniamo utile fornirvi alcune informazioni in merito alle crociere già in navigazione, a quelle in partenza, a quelle che partiranno non appena sarà possibile.

Costa Crociere.

La Costa Crociere ha deciso di ripartire, puntando sull’italianità, con l’obiettivo, almeno in questa prima fase, d’imbarcare solo ospiti italiani e toccare solo porti italiani.

La prima partenza è il sei settembre da Trieste con la Deliziosa, per esplorare il meglio della Puglia, della Calabria e della Sicilia.

Gli imbarchi possono essere effettuati anche nei porti di Bari e di Catania.

Il 19 settembre è prevista la partenza della Costa Diadema dal porto di Genova, alla scoperta di Roma, Napoli, Palermo, la Liguria.

Nei porti in cui faranno scalo le due navi, sono previste delle escursioni che vi daranno la possibilità di poter andare a scoprire luoghi della nostra bella Italia.

MSC Crociere.

La MSC Crociere ha iniziato a navigare già in agosto con due navi: Grandiosa e Magnifica.

La Grandiosa parte ogni domenica dal porto di Genova per una bellissima crociera che attracca a Civitavecchia, Napoli, Palermo (possibilità di partenza anche da questi porti) e Malta, oltre ad avere due giornate di completa navigazione per rilassarsi a bordo.

La Magnifica partirà ogni sabato da Trieste per dirigersi verso la Grecia, dove farà tappa a Corfù, Katakolon, Pireo/Atene per poi rientrare su Trieste.

Nei porti dove le navi fanno scalo ci sarà la possibilità di poter scendere e andare a fare delle interessanti escursioni, che vi ricordiamo, si possono fare solo se organizzate dalle compagnie di navigazione, nel rispetto dei protocolli sanitari.

Crociere in Veliero.



La crociera in veliero rappresenta un’esperienza unica, diversa da quella che può essere l’esperienza di una navigazione a bordo di navi da crociera come quelle di Costa o di MSC o di altre compagnie.

La crociera in veliero è per chi ama il rapporto quasi intimo con il mare, per chi è anche in parte abituato a vivere l’esperienza di una vacanza del genere, condividendo lo spazio con altre persone in un ambiente raffinato, intimo, esclusivo.

Il nostro team ha avuto la possibilità di poter “testare” questo tipo di navi e vi possiamo garantire che è un’esperienza veramente molto particolare.

Crociere sui fiumi.



La crociera navigando sul fiume, è una tipologia di viaggio riservata al viaggiatore amante della cultura, curioso di scoprire la bellezza di un luogo, di una città, da un punto di vista privilegiato: a bordo di confortevoli navi che permettono di potersi fermare “dentro le città”.

Queste crociere si effettuano in Europa (Reno, Mosella, Elba, Danubio) e possono essere effettuate anche in tanti altri luoghi nel mondo (una fra tutte la Crociera sul Nilo).

Hurtigruten



Altra esperienza da fare almeno una volta nella vita. 

Raggiungere Capo Nord a bordo dei postali che regolarmente navigano nei mari del nord e che possono essere anche utilizzati dai viaggiatori per tratte complete o parziali.


Nello spazio di un articolo, abbiamo voluto offrirvi una veloce panoramica sulle possibili scelte per poter effettuare una “crociera”.

In considerazione della situazione in corso, il consiglio che da professionisti ci permettiamo di fornirvi è quello di rivolgersi a dei consulenti preparati e competenti.

Il nostro team, conosce ogni prodotto crocieristico sia esso la crociera a bordo di grandi navi, che il veliero o la nave per viaggiare sui fiumi europei e nel mondo. Questo ci permette di potervi dare tutte le necessarie informazioni per rendere la vostra esperienza quella più corrispondente ai vostri desideri e alle vostre aspettative.

Ci informiamo ogni giorno sulle continue evoluzioni in merito alla ripartenza delle varie crociere, partecipando anche a dei seminari in cui ci vengono illustrate tutte le necessarie procedure messe in campo per la tranquillità del passeggero. 

Vi possiamo assistere nella prenotazione del viaggio, fornendovi informazioni su promozioni, offerte, e soprattutto su tutto quello che riguarda protocolli sanitari, garanzie e assicurazioni.

V’invitiamo a contattarci, inviando una mail a

consulenza@professionistidelviaggio.com

o se preferite usando il nostro modulo

contatti

indicandoci un nominativo di riferimento, un vostro recapito telefonico e l'orario in cui preferite essere chiamati. Un nostro professionista prenderà in carico la vostra richiesta per fornirvi una prima consulenza.

Vi aspettiamo…a bordo. Salpiamo insieme!!!